News

Allo Showdown con … Francesco Napoli

Questa è la prima intervista targata imperiummilano.it ed il protagonista prescelto è Francesco Napoli. Con i giocatori giocheremo come si fosse in all-in, preflop, domande non preparate, e…si va allo showdown!!

♣♥♠FLOP
♣CHI È FRANCESCO NAPOLI?
Nasco 45 anni fa in Germania a Heilbronn Neckar da genitori di origine calabrese, a quattro mesi ci si trasferisce tutti a Canelli in provincia di Asti, dove vivo tuttora.
♥COME ARRIVI AL POKER?
Amante delle 5 carte, scopro grazie a mio fratello, un circolo nel 2005 dove giocano questo Texas Hold’em, mi iscrivo e, vinco il torneo…la vittoria che mi ha fatto innamorare di questo giochino.
♠LA VITTORIA PIÙ BELLA
Potrei dire economicamente il 4 posto al Million di Nova nel 2018, un 7 e 5 zeri importanti, ma la più bella è stata sicuramente arrivare secondo al PPT di Campione, nel 2016, venivo da un brutto periodo, ho rischiato di perdere mia mamma in un incidente, volevo dedicarle la vittoria, ma il secondo posto è andato bene lo stesso, oggi vive paralizzata dalla vita in giù, e non l’ho persa, quella è stata la miglior vittoria.
——————
♦TURN
MA QUANTO TILTI?
Purtroppo tanto, spesso, e forse è il motivo per cui non ho fatto quel salto di qualità, serve molto mindset, ed io non ce l’ho, anzi mi arrabbio ancor di più quando trovo quei giocatori no-sense che vincono i colpi e poi provano pure a spiegarti la mano, ecco, quelli mi fanno tiltare davvero!!!

♠RIVER

DOVE STA ANDANDO IL POKER?
Bella domanda, in questo momento è all’apice, lo giocano tutti, perché tutti pensano che possono arrivare, ma non giova ai reg del poker live, Donk tanti, con i soldi per lo più…a qualcuno toglie a qualcuno le da…difficilmente arrivano ma spesso il torneo te lo rovinano…devi sempre giocarti il board, ma se non vinci allo showdown…
L’Imperium penso sia tra i circoli più belli in assoluto mai visti, e ne ho girati davvero tanti, buy-in giusto, spese giuste, ha sicuramente abbattuto i costi dei casinò, in italia ed europa spesso i costi sono di alberghi, e vitto, invece l’esempio è Las Vegas, le camere costano poco e si gioca H24, magari in Italia ci si arrivasse…

Scroll to top