• No products in the cart.
View Cart
Subtotal: 0,00

Imperium News

Imperium news #noirestiamoacasa piccole idee 2

Di questi tempi avere delle piccole cose da fare per passare il tempo sono oro colato e quindi vogliamo proporvi delle idee carine da fare sul balcone di casa o giardino visto la bella stagione…

Far rinascere LA VERDURA di cucina!!

Ecco una bellissima idea da inserire nel Pallet Orto che abbiamo descritto nella news precedente… I resti di cipolle, basilico o sedano possono rinascere e dare inizio al vostro nuovo orto In giardino o sul balcone.

Non c’è niente che dia più soddisfazione del far crescere in casa frutta e verdura. Se non altro, in questo modo si sa “da dove vengono” questi prodotti (facile: da casa propria! ), che cosa contengono – si spera, ovviamente, nessun agente chimico – e il sapore e la croccantezza sono decisamente diversi! Ma con il progetto che vi proponiamo oggi potrete realizzare tutto questo in totale comodità: non c’è nulla da piantare… o quasi. Vi servono solo alcuni contenitori e dell’acqua! Una produzione tutta biologica che vi stupirà. Non ci credete? Bene, guardate il video e poi mettiamoci a lavoro! 

INSALATA

La base del cespo d’insalata deve essere tagliata per una lunghezza di 5 cm, poi disposta in una ciotola colma d’acqua per metà. Il cespo può rimanervi per 5-7 giorni, dopo di che può essere piantato. 

MENTA

Per piantare la menta, dovete fare attenzione a tenere il gambo, e non tagliarlo via – potete invece eliminare alcune foglioline. Quando vedrete che il gambo si sta allungando, formando altre radici, e che ha raggiunto una lunghezza di 5 cm, potrete infine piantarlo. 

CIPOLLOTTI

Per quanto riguarda i cipollotti, andate a tagliare la parte inferiore del gambo, in corrispondenza delle radici, per una lunghezza di 3 cm. Lasciate in acqua per 5-7 giorni, e poi potrete passare a piantarli. 

SEDANO

Per il sedano, vale lo stesso procedimento dei cipollotti. Tagliate in corrispondenza della radice, per una lunghezza di 5 cm; mettete poi in acqua, e lasciatelo lì per 5-7 giorni; poi potrete procedere a piantare. 

BASILICO

Anche per il basilico, così come per la menta, potete eliminare qualche fogliolina, facendo attenzione a mantenere il gambo. Dopo averlo lasciato in acqua, passate a piantarlo quando il gambo avrà raggiunto una lunghezza di 5 cm. 

CIPOLLA

Per quanto riguarda la cipolla, procedete in questo modo: tagliate in prossimità della radice (corrispondente a 1/3 dell’intera cipolla), dopo di che tagliate le estremità in lunghezza, andando così a formare un piccolo “cubo”. Potrete poi procedere direttamente a piantarla. 

AGLIO

Per l’aglio il procedimento è ancora più semplice: staccate un singolo spicchio, lasciatelo con la buccia, e piantatelo direttamente in questo modo nella terra. 

Come vedete, se è vero che gli esseri umani non sono immortali, non si può dire lo stesso di frutta e verdura! Questo procedimento 100% biologico e non inquinante vi consentirà di avere un grazioso, piccolo orto fatto in casa, di cui essere orgogliosi. Nessuno sospetterà che lo avete creato dai rifiuti della cucina… 

ORTO VERTICALE DI ERBE AROMATICHE

Ecco un’altra piccola idea per crearsi un piccolo orto a misura di casa…

Cosa vi serve:

  • 3 bottiglie di plastica vuote
  • Taglierino
  • Cacciavite
  • Accendino
  • Spago
  • 6 ganci
  • Argilla espansa
  • Terriccio
  • Erbe aromatiche

Con un taglierino intagliate un grande rettangolo nelle 3 bottiglie di plastica.

Riscaldate un cacciavite e utilizzate la punta incandescente per realizzare due fori sopra e sotto il rettangolo, sia nella parte posteriore che anteriore delle bottiglie di plastica. Questi fori serviranno ad appendere le bottiglie di plastica.

Poi realizzate altri 5 fori nella parte posteriore delle bottiglie di plastica.

Inserite nei due fori nella parte superiore e inferiore delle bottiglie di plastica due pezzi di spago della stessa lunghezza. Annodate poi le estremità dello spago realizzando 4 cappi. I due cappi superiori saranno agganciati a due ganci e i due cappi inferiori invece saranno agganciati ai ganci che sostengono le altre bottiglie di plastica.

Inserite i ganci nei cappi.

Riempite le bottiglie di plastica con argilla espansa e terriccio.

Poi piantante le erbe aromatiche all’interno delle bottiglie di plastica.

Appendete l’orto verticale di erbe aromatiche alla finestra, così le piante avranno tutta la luce di cui hanno bisogno.

Speriamo di essere stati utili con queste piccole idee e vi diamo appuntamento con la prossima News con altre PICCOLE IDEE!!

A presto!!

IMPERIUM STAFF

Scroll to top